1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Manovra, Moscovici: ‘lavoro ventre a terra perchè l’Italia non venga sanzionata’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Così il commissario Ue agli Affari economici e monetari, Pierre Moscovici commenta le trattative sulla manovra che stanno andando avanti tra Bruxelles e Roma. In un’intervista rilasciata alla radio francese Rtl, Moscovici rende noto che sta “lavorando alacremente, giorno e notte, ventre a terra perché l’Italia non venga sanzionata”.

“Sono costantemente in contatto con il ministro dell’Economia Giovanni Tria e il premier Giuseppe Conte, ieri sera e di nuovo stamattina – aggiunge il Commissario – Lavoriamo alacremente per fare in modo che l’Italia possa condurre le politiche che ritiene rispettando le regole europee e ho buone speranze che ci riusciamo, perché non solo non utilizziamo due pesi e due misure (rispetto alla Francia) ma non mi piace l’ingiustizia”.

Moscovici insiste di star facendo il possibile affinché “l’Italia non venga più sanzionata”. Anche perchè “penso che sarebbe una cosa negativa. E’ un grade Paese della zona euro, dove ha il suo posto”.