1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Lagarde: Brexit, instabilità finanziaria potrebbe ripercuotersi su economia Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’eventuale vittoria della Brexit innescherà conseguenze negative sia per il Regno Unito che per il resto del mondo. È quanto ha dichiarato il n.1 del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, nel corso della conferenza stampa convocata in occasione della pubblicazione della nota conclusiva della missione di monitoraggio Articolo IV sugli Stati Uniti.

Uno dei pericoli maggiori è rappresentato dal fatto che l’esempio di Londra potrebbe essere seguito da altri Paesi. “Negli ultimi anni ho assistito ai progressi dell’Unione europea” e questi dovrebbero “incoraggiare gli altri Paesi a proseguire il lavoro svolto finora”.

In qualunque caso, l’uscita di Londra dall’Ue “non provocherebbe una recessione negli Stati Uniti” anche se il clima di incertezza “potrebbe avere ripercuotersi sull’economia americana tramite il canale finanziario”.