Kamps: arenato accordo tra Barilla e Bpi

Inviato da Laura Vezzoli il Ven, 04/08/2006 - 09:22
Si allontana l'ipotesi di un accordo tra Barilla e Bpi per la cessione di Kamps. Sembrava che l'intesa tra le due parti fosse vicina, ma venerdì scorso in un summit a Milano le posizioni si sono divaricate. Allo studio vi era l'idea che Barilla dovesse emettere un prestito obbligazionario da 400 milioni di euro, che sarebbe stato sottoscritto da Banca popolare Italiana. Con questi soldi il gruppo alimentare avrebbe riacquistato dall'istituto di credito il 41% di Kamps, annullando dunque l'opzione put.
COMMENTA LA NOTIZIA