1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: scandalo derivati, Corte dei Conti convoca Morgan Stanley e dirigenti del Tesoro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La procura regionale per il Lazio della Corte dei Conti ha invitato a comparire Morgan Stanley e i responsabili del Tesoro che hanno firmato i contratti con la banca d’affari newyorkese. È quanto riporta Repubblica.it.

In particolare, la magistratura contabile intenderebbe sentire Maria Cannata, direttore del Debito pubblico, Vincenzo La Via, il suo predecessore, Domenico Siniscalco e Vittorio Grilli, già direttori del Tesoro.

In particolare, il pubblico ministero contabile Massimiliano Minerva sta indagando su una clausola ATE (Additional Termination Events) che impone, se attivata, allo stato di chiudere l’esposizione. L’entrata in vigore della ATE ha imposto al governo Monti di sborsare 3,1 miliardi di euro.

In totale i danni stimati ammonterebbero a 4,1 miliardi di euro.