1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: Fitch migliora outlook su banche a “stabile” da “negativo”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’agenzia di rating statunitense ha migliorato il proprio outlook sul settore bancario italiano, portandolo da “negativo” a “stabile”. La decisione di Fitch è stata determinata dall’attesa di una modesta ripresa economica, dalla crescita degli impieghi per il 2016, da una moderata redditività e da una miglior capacità di generazione di capitale.

Fitch precisa che l’Italia è uscita da una profonda e lunga recessione nel 2015, che si aspetta una ripresa del Pil per il 2016 dell’1,1% e che attualmente il Pil italiano è ai livelli del 2000. Inoltre viene sottolineato come il profilo di liquidità del comparto sia migliorato grazie soprattutto alla presenza maggiore di attività liquide in bilancio, prevalentemente titoli di Stato.

Per l’agenzia di rating statunitense tuttavia, un fattore di vulnerabilità per le banche italiane continua ad essere la presenza elevata di non performing loans, anche se il loro tasso di crescita è in diminuzione.