1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: assegnati Btp e Ccteu per 6 mld di euro, rendimenti in calo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rendimenti in calo su tutto l’arco della curva dei tassi nell’asta tenuta oggi dal Tesoro italiano. Complessivamente sono stati allocati titoli di Stato a media-lunga scadenza per 6 miliardi di euro, il massimo della forchetta prevista che era tra 4,5 e 6 mld. Il Btp triennale con scadenza novembre 2016 ha visto l’allocazione di 3,5 miliardi di euro (forchetta prevista era tra 3 e 3,5 mld) con rendimento di assegnazione pari al 2,25%, in calo dal 2,72% dell’asta precedente tenuta lo scorso 12 settembre. Allocati anche Btp a 15 anni per 1,25 mld al rendimento del 4,59% dal 4,88% dell’asta precedente di titoli a 15 anni tenuta il mese scorso. Sostenuta la domanda per entrambe le scadenze con il bid-to-cover pari a 1,41 per Btp triennale (dall’1,52 precedente) e di 1,59 per il Btp a 15 anni dall’1,36 precedente.
L’asta odierna ha visto anche l’assegnazione di Ccteu con scadenza novembre 2018 per 1,25 mld di euro al rendimento del 2,32% con domanda pari a 1,67 volte il quantitativo allocato.