1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’Ism prezzi pagati frena il rally di Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo un’avvio di seduta largamente positivo grazie all’offuscamento dei timori di inflazione venuti dai dati sul mercato del lavoro, i listini Us hanno preso a scendere in maniera decisa sulla scia della pubblicazione dell’indice Ism. In particolare la componente prezzi pagati (passato inaspettatamente da 65,5 a 73 punti) ha invertito le aspettative inflazionistiche del mercato, incrementando la possibilità che nella prossima riunione del 2 maggio il Fomc proceda con un rialzo dei tassi dello 0,50%. Attualmente il Dow Jones cede lo 0,74% a 10426 punti, mentre Nasdaq e S&P arretrano dello 0,53% rispettivamente a 1988 e 1174 punti.