1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ipi concede il bis a Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ipi vi avvia a chiudere l’ottava in bellezza. Dopo il +3,37% della vigilia, attualemente il titolo del gruppo immobiliare di Danilo Coppola fa segnare un rialzo di quasi 6 punti percentuali a quota 8,45 euro. Si tratta dei nuovi massimi annui, con un bilancio da inizio anno positivo del 45% circa. Ieri la società ha tolto i veli dal piano triennale 2006-08 che prevede investimenti per 600 milioni di euro e punta al presidio in sei aree di attività del settore Real Estate, con servizi che spaziano dal Development, al Trading, all’Intermediazione, al Property. Per quanto concerne i risultati economico-finanziari, il piano triennale del gruppo guidato da Danilo Coppola prevede di conseguire una forte crescita di redditività con un ebitda margin pari al 40% del fatturato ed un utile al lordo delle imposte cumulativo superiore a 320 milioni di euro. Inoltre sempre ieri Ipi ha messo le mani su una fetta da 180 mila mq dell’area ex Falck, acquisita dalla Risanamento di Luigi Zunino per 200 milioni di euro.