Intesa Sanpaolo: Passera, diventeremo benchmark europeo del settore

Inviato da Redazione il Mer, 24/01/2007 - 08:46
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Corrado Passera ha compiuto ieri il primo passo per conquistare la fiducia dell'ala torinese della superbanca. Nell'auditorium Giovanni Agnelli del Lingotto si è aggiudicato i primi applausi con un'ora e mezza di discorso a braccio sulla nuova entità che nelle prossime settimane serrerà i tempi per la stesura del nuovo piano industriale che verrà presentato probabilmente a marzo prima dell'assemblea dei soci. Intervenendo alla prima assemblea dei dirigenti (circa 1.500) della banca nata dalla fusione tra Intesa e Sanpaolo Imi, Passera rimarcato come "le sinergie possibili sono molto ampie e potremo diventare il benchmark europeo del settore". La nuova banca vuole crescere sia in Italia che fuori, ma le priorità per il momento sono l'Italia e le aree in cui è già molto radicata. Mentre Passera parlava, nel foyer i temi caldi erano l'ascesa di Zaleski divenuto secondo azionista del gruppo e il ritorno a casa di Nextra, società di risparmio gestito che era stata ceduta al Credit Agricole. Oggi infatti dovrebbe arrivate l'annuncio formale dei francesi che come da accordi restituiranno la maggioranza di Nextra a Intesa Sanpaolo.
COMMENTA LA NOTIZIA