Intesa SanPaolo: per Centrosim la quotazione Fideuram corrisponde a logica precisa, ecco quale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Ceo di Intesa SanPaolo, Corrado Passera, ha rilasciato venerdì una serie di dichiarazioni sulle strategie della banca e sull’attuale momento congiunturale. E’ stato toccato l’affaire Banca Fideuram, su cui sono tuttora in corso delle valutazioni. Secondo Passera la collocazione più logica della società è la quotazione in Borsa, ma non si escludono cessioni di quote del capitale a operatori specializzati, anche se allo stato attuale non c’è nulla di nuovo. “La logica del collocamento in Borsa di Banca Fideuram risponde a nostro avviso all’esigenza di fidelizzare la rete attraverso meccanismi di incentivazione degli agenti, che possono esseere meglio gestiti se il titolo della banca è quotato in Borsa – commentano gli analisti di Centrosim nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com – . Nella logica del venditore, al contrario, sarebbe più interessante la cessione in blocco del pacchetto di maggioranza a un operatore del settore, al fine di far emergere nella valutazione il relativo premio”. Il broker conferma il rating neutral su Intesa con target a 3 euro.