1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Inps: evasione da più di un miliardo di euro nei primi undici mesi del 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nei primi undici mesi del 2012 l’Inps ha accertato più di un miliardo di euro per contributi non versati nel corso di oltre 73 mila ispezioni, che hanno portato alla scoperta di 61 mila lavoratori in nero. Nel dettaglio, si legge in una nota diramata dall’Inps, il numero totale delle ispezioni effettuate, è passato dalle 65.828 periodo gennaio-novembre del 2011 alle 73.011 stesso periodo 2012, i lavoratori in nero e irregolari intercettati sono passati da 50.056 a 61.010 ed infine l’accertato lordo è passato da 862.617.441 euro, sempre analizzando il periodo gennaio- novembre 2011, a 1.030.402.583 di euro per lo stesso periodo del 2012.