Impala Platinum: risultati in crescita, atteso aumento domanda materie prime dai mercati emergenti

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 25/08/2011 - 11:14
Impala Platinum, secondo produttore mondiale del metallo, ha chiuso l'anno fiscale con un aumento del 32% nei profitti grazie all'aumento dei prezzi delle materie prime e ad una crescita nelle vendite. La compagnia, basata a Johannesburgh, ha riportato entrate nette pari a 854 milioni di dollari dai precedenti 648. Il mercato dei metalli, si legge nella nota diffusa da Implats, continua mettere sotto pressione i mercati sviluppati, ma si registrano alti tassi di crescita per i paesi emergenti. Il settore auto motive si è molto ripreso nel 2010, compensato però da un declino nella domanda cinese di platini per la gioielleria. Ci si aspetta tuttavia un continuo aumento della domanda di materie prime dai paesi emergenti, grazie alla crescita del mercato automobilistico, mettendo alla prova l'offerta mondiale di metalli.
COMMENTA LA NOTIZIA