Greenspan: il petrolio taglia la crescita Us

Inviato da Redazione il Ven, 15/10/2004 - 18:36
In un discorso presso la National Italian American Foundation il presidente della Federal Reserve, Alan Greenspan, ha dichiarato che l'impatto degli alti prezzi del petrolio ammonterà nel 2004 allo 0,75% del Pil. Secondo Greenspan comunque l'effetto sull'economia sarà minore rispetto agli anni settanta, in considerazione della minore dipendenza statunitense dall'oro nero.
COMMENTA LA NOTIZIA