1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Grecia: Borsa Atene paga timori su tenuta Governo, banche in picchiata (-17%)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Inizio di settimana choc per la Borsa di Atene in scia ai timori sulla tenuta del governo Tsipras alle prese con la delicatissima riforma delle pensioni. Forti le vendite sulla piazza finanziaria greca: l’indice Composite cede il 5,20% a 477,6 punti, mentre il Ftse Athex mostra un tonfo di circa 7 punti percentuali a 125,8 punti portando il saldo negativo da inziio anno ad oltre 30 punti percentuali. Crollo verticale per le banche con l’indice settoriale Ftse Athex Banks che registra una flessione di circa 17 punti percentuali
La tensione sui mercati è tornata in scia alle incertezze sulla tenuta del governo Tsipras alle prese con la riforma delle pensioni che ha scatenato una serie di vibranti proteste e scioperi in tutto il Paese. Protesta che ha interessato tutte le categorie produttive e mette a serio rischio il disegno di legge sulla riforma previdenziale, con il Governo che dovrebbe contare su una maggioranza molto risicata
La riforma, che rientra nel nuovo piano concordato con la Troika per nuovi aiuti pari a 86 miliardi di euro, prevede un taglio a 2.300 euro per le pensioni più elevate. Senza dimenticare le indiscrezioni riportate nel fine settimana dalla tedesca Bild, secondo cui il premier Alexis Tsipras starebbe già pensando a nuove elezioni da tenere tra la primavera e l’estate.