1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Gm chiude il 2008 con perdite per 30 miliardi di dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

General Motors ha chiuso il quarto trimestre del 2008 con una perdita netta di 9,6 miliardi di dollari (15,71 dollari per azione), pari a un passivo adjusted di 5,9 miliardi. Nel periodo i ricavi sono diminuiti del 34%. Lo si apprende da una nota con cui il gruppo di Detroit ha annunciato i risultati preliminari per l’esercizo. Il 2008 si è chiuso con una perdita di 30,9 miliardi (16,8 miliardi adjusted).


Le difficili condizioni attraversate nel 2008 dal mercato dell’auto e da General Motors in particolare dovrebbero persistere anche nel 2009. “Ci aspettiamo che condizioni difficoltose persisteranno per il 2009 e stiamo pertanto accelerando le nostre azioni di ristrutturazione”, ha spiegato Wagoner nell’ambito della presentazione dei risultati finanziari del 2008. Lo stesso manager ha aggiunto che Gm persisterà nell’impegno per la produzione di veicoli altamente efficienti.