1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il futuro di Tiscali si gioca in due mesi: la deadline è il 12 maggio

QUOTAZIONI Tiscali
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Come stabilito precisamente dal consiglio di amministrazione che lo ha nominato nel corso della maratona notturna di mercoledì, il mandato del nuovo amministratore delegato di Tiscali è chiarissimo: “Perseguire gli obiettivi individuati nel piano industriale e al tempo stesso esplorare le opzioni di ulteriore generazione di valore per gli azionisti connesse con il processo di consolidamento nel comparto delle telecomunicazioni in Europa”. Queste le parole contenute nel comunicato emesso ieri mattina dalla società, che conferma in pratica la messa in vendita di Tiscali al miglior offerente. Un’accelerazione confermata dall’uscita dal consiglio di Gabrielle Racugno e Rocco Sabelli e dalla definizione della rosa finale di nomi per l’attribuzione dell’incarico di advisor che dovrebbero essere quelli di Jp Morgan, Intesa SanPaolo e Borghesi & Colombo. La rinuncia delle deleghe da parte di Tommaso Pompei accelera i tempi per la valorizzazione della società. Il 12 maggio è fissato l’approvazione del bilancio. In soli due mesi quindi il nuovo ad dovrà verificare se esistono proposte capaci di valorizzare davvero la società.