1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: dollaro ritraccia dai massimi a due settimane, domani al via meeting Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dollaro statunitense in moderato ritracciamento dai massimi a due settimane a cui si era spinto venerdì in scia all’inflazione Usa oltre le attese. Il dollaro index cede questa mattina lo 0,22% a quota 95,84. Poco mosso l’euro/dollaro a 1,1157. Cresce l’attesa per il meeting della Federal Reserve che partirà domani con annuncio sui tassi di interesse in programma mercoledì sera.
“Il dollaro ha chiuso la settimana al rialzo, favorito da un inatteso e ampio rimbalzo messo a segno venerdì sui dati – sottolineano gli esperti di Intesa Sanpaolo – . Questa settimana i riflettori saranno puntati sul FOMC di mercoledì. Le attese di consenso sono per tassi fermi, ma questo non dovrebbe penalizzare il dollaro (o comunque lo farebbe in misura modesta), perché è probabile che la Fed indichi l’intenzione di alzare comunque i tassi prima di fine anno”.