Forex: analisi operativa di breve termine (euro-dollaro australiano)

Inviato da Redazione il Gio, 11/02/2010 - 12:08
Quotazione: EUR / AUD
Il dollaro australiano è la moneta forte della seduta odierna sui mercati valutari. Contro l'euro la valuta del Nuovissimo continente sale di quasi 1,5 punti percentuali e mette sotto pressione il supporto a 1,5425 euro per dollaro. La rottura al ribasso di questo livello aprirebbe spazi di discesa fino alla soglia di 1,5025. In intraday possibile il test del suddetto supporto a violazione di 1,545. Recuperi dell'euro sono invece prevedibili, dal punto di vista del quadro grafico, solo sopra 1,5494 fino all'area degli 1,5525.
COMMENTA LA NOTIZIA