1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

FonSai: Unicredit potrebbe diventare azionista? Per Cheuvreux mossa politica, ma non solo -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La famiglia Ligresti e Unicredit potrebbero raggiungere un accordo sulla ristrutturazione del capitale di FonSai: apparentemente, Unicredit potrebbe emettere un nuovo prestito a Ligresti a Ligresti e sottoscrivere un nuovo aumento di capitale di Fondiaria sai. Nel dettaglio Unicredit sarebbe pronta a sostenere la ricapitalizzazione di Fondiaria, mediante la sottoscrizione, da sola o in compagnia di altri istituti, del 7% del capitale. L’iniezione di capitale dovrebbe essere superiore a 460 milioni stabiliti in precedenza, considerando che la perdita di fine esercizio, stando ad alcune stime in circolazione, potrebbe toccare 600 milioni, ben al di sopra di 431 milioni realizzati nei nove mesi. Dall’operazione Premafin dovrebbe uscirne diluita, dall’attuale 41,6% al 34% circa: cederà in sostanza parte dei diritti d’opzione a Unicredit e parteciperà parzialmente all’aumento. “Non è la soluzione migliore, ma potrebbe funzionare”, segnalano nel report uscito oggi gli analisti di Cheuvreux, confermando il rating outperform con target di 8,80 euro.