1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fondi italiani in rosso anche nel mese di febbraio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo la battuta d’arresto registrata nel mese di gennaio, il trend negativo dei fondi comuni italiani continua anche a febbraio, mese archiviato con un rosso pari 4 miliardi di euro. Nonostante la leggera diminuzione rispetto ai -5,8 miliardi riportati nel primo mese del 2007 la raccolta del sistema fondi comuni del Belpaese si é mantenuta, dunque, negativa. È quanto emerge dai dati definitivi diffusi da Assogestioni per il mese di scorso, dati che si sono confermati peggiori rispetto alle anticipazioni della vigilia che indicavano una raccolta negativa per -3,6 miliardi con un patrimonio che si fermato a poco meno di 602,4 miliardi.
A condizionare pesantemente questo risultato è stato soprattutto il dato sui disinvestimenti dai prodotti azionari e obbligazionari che rendono quasi nulle la raccolta col segno più messe a la raccolta positiva messa a segno dai prodotti flessibili e dai fondi hedge.


Tra le poche note positive si confermano ancora una volta i flessibili con flussi per oltre 2 miliardi di euro e con patrimonio che ha superato la soglia dei 56 miliardi di euro, quasi il Febbraio rivede tornare in positivo gli strumenti alternativi che hanno  terminato il mese con 495,8 milioni di euro ed un patrimonio che arriva a sfiorare i 30 miliardi di euro (29,7 mld).
Per i fondi liquidità i deflussi a febbraio sono stati pari a 698 milioni di euro. Rosso profondo per gli obbligazionari (-3,9 miliardi) che continuano così ad accusare le perdite più consistenti. Il patrimonio si riduce fermandosi a 239,5 miliardi di euro. Deflussi per 1,4 miliardi per gli azionari con patrimonio sceso a 155,2 miliardi di euro. Infine la raccolta dei bilanciati è scesa di 482 milioni di euro.

Nell’ambito delle tipologie giuridiche, oltre al ritorno in positivo degli Hedge, in netto miglioramento ma sempre in territorio negativo il risultato dei Fondi riservati (-15,8 milioni). Segno meno anche per i fondi aperti, con – 4.872 milioni di euro. In crescita la raccolta dei Fondi Esteri, che rastrellano 878 milioni di euro. I fondi roundtrip sono in negativo per 17,6 milioni di euro.