1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fincantieri: firmati due accordi per sviluppare crocieristica cinese

QUOTAZIONI Fincantieri
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fincantieri, gruppo attivo nella costruzione di navi da crociera, ha annunciato di avere firmato due memorandum d’intesa, rispettivamente con Carnival Corporation e con China CSSC Holdings Limited, controllata di CSSC (China State Shipbuilding Corporation), il maggiore conglomerato cinese di settore, che opera in diversi comparti della cantieristica. Questi accordi, si legge in una nota, sono volti ad “esplorare la possibilità di una joint venture nelle costruzioni navali nel settore cruise per il mercato cinese, che si configurerebbe come una collaborazione trilaterale senza precedenti per la realizzazione delle prime navi da crociera mai costruite in Cina”. Il ministero cinese dei Trasporti (Mot) prevede che la Cina sarà nei prossimi anni il secondo mercato crocieristico al mondo dopo gli Stati Uniti, sulla spinta della crescita economica, dell’incremento del potere d’acquisto dei consumatori cinesi e della domanda interna in questo settore. La seconda economia mondiale potrebbe contare 4,5 milioni di passeggeri entro il 2020, secondo le stime del Mot, ed è possibile che grazie a questo trend diventi il primo mercato in assoluto. Le potenziali collaborazioni come quelle tra Fincantieri, Carnival e CSSC, sono volte a supportare le politiche di espansione nel settore crocieristico del Mot e l’aumento di tutto il turismo in Cina.