1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Finale d’ottava in rialzo per l’Europa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ultima seduta dell’ottava in deciso rialzo per le Borse europee. Dopo un avvio positivo i listini del Vecchio continente hanno allungato il passo nel pomeriggio grazie alle indicazioni arrivate da Wall Street. In particolare, il Ftse100 è salito di circa il 2,01%, +2,42% a Parigi per il Cac40. Segno più anche per il Dax, uno dei migliori a livello continentale, con un progresso pari a circa il 2,59%. Tra i singoli titoli in evidenza sin dalle prime battute, nel bene e nel male, Lafarge. Dopo un avvio positivo, il titolo ha repentinamente invertito la rotta e nel finale ha perso circa il 2,90 per cento. Nel terzo trimestre il colosso transalpino del cemento ha registrato un utile netto in crescita da 600 a 647 milioni di euro, sopra le stime degli analisti (597 milioni). In crescita del 9% i ricavi che si sono attestati a quota 5,32 miliardi. Lafarge ha però reso noto che, alla luce dell’attuale contesto di incertezza, non conferma i target finanziari al 2010. Oltremanica, sprint di British Airways (+11,88%), che è arrivata a guadagnare il 20% circa dopo avere corretto al rialzo la guidance sui ricavi 2008. Tra i titoli oggetti di vendite figurano anche Alstom e Renault che sul listino transalpino hanno ceduto rispettivamente il 2,65% e il 4,04%.