Fiducia imprese: continua la ripresa nel manifatturiero, rimbalzano a sorpresa costruzioni (analisti)

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 27/06/2014 - 12:07
Quinto rialzo consecutivo per la fiducia delle imprese manifatturiere, salita in linea con le attese di consenso a giugno a 100 da un precedente 99,8 (rivisto al rialzo di un decimo). L'indice è a un nuovo massimo da giugno del 2011. "Tra i (pochi) segnali negativi nell'indagine, il lieve calo delle aspettative sull'economia, che, dopo il record degli ultimi 7 anni toccato lo scorso mese di aprile a -2, sono tornate a scendere a -5 a maggio e a -6 a giugno", commenta Paolo Mameli, senior economist Servizio Studi di Intesa Sanpaolo, che ritiene sia una correzione "fisiologica". Mameli sottolinea poi l'incoraggiante rimbalzo nelle costruzioni, dove l'indice si porta ai massimi da dicembre, a 81,1 da 73,4 di maggio (che rappresentava un minimo da quasi un anno).
"I risultati dell'indagine di fiducia delle imprese di giugno sono rassicuranti circa il fatto che l'attività economica resti impostata per una ripresa - conclude l'esperto di Intesa Sanpaolo - inoltre, va aumentando il peso relativo della domanda interna, il che rende il rimbalzo in corso maggiormente in grado di autosostenersi".
COMMENTA LA NOTIZIA