1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat: tante le reazioni da politici e sindacati all’indomani dell’incontro Marchionne-Monti

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’incontro di ieri tra i vertici di Fiat e il Governo ha scatenato moltissimi commenti dal mondo politico e dal fronte sindacale. Per Pierluigi Bersani il problema del Lingotto rimane aperto e il segretario del PD chiede di allargare il confronto. Pier Ferdinando Casini, leader dell’Udc, si dice preoccupato e contrario ad altri incentivi. Il segretario della Uil, Luigi Angeletti, vede buone intenzioni ma ora bisognerà vedere i fatti concreti. Raffaele Bonanni, numero uno della Cisl, chiede invece un incontro a Sergio Marchionne sul futuro degli stabilimenti italiani. Bonnanni ha definito positivo l’incontro di ieri tra Governo e i vertici della casa torinese. Molto critico Cesare Romiti. “Non si è combinato nulla”, ha dichiarato l’ex Ad di Fiat a Tgcom24 che ha criticato la scelta di essere rimasti indietro per quanta riguarda i nuovi modelli.