Fiat sotto i riflettori, complici dati immatricolazioni

Inviato da Redazione il Mer, 04/08/2004 - 09:22
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat è ancora ingolfata. Il titolo del Lingotto lascia sul campo lo 0,40% a quota 3,46 euro. A dare scatto matto all'azione i dati delle immatricolazioni di auto che nel mese di luglio in Italia sono diminuite del 5,65% rispetto a dodici mesi fa a 206.900 unità. In particolare le vendite di Fiat hanno subito una contrazione del 5,7% ma la quota di mercato della casa torinese si è attestata al 28,22%, in crescita rispetto al 26,61% di giugno.
COMMENTA LA NOTIZIA