Fiat, sopra quota 5,85 euro l'impostazione e' rialzista

Inviato da Redazione il Mar, 01/06/2004 - 11:13
Quotazione: FCA CHRYSLER
Da Banca Sella sottolineano che negli ultimi mesi il titolo Fiat si è mosso all'interno di un canale ribassista che ha portato le quotazioni a ridosso dei minimi toccato lo scorso anno, dove è tornato il denaro. Il violento rimbalzo in atto, che in virtù degli elevati volumi dovrebbe porre termine alle pressioni ribassiste degli ultimi mesi, incontra due importanti resistenze: 6,05 euro e 6,20/30 euro, dove transita la media mobile a 200 giorni. Il superamento di quest'ultimo livello confermerebbe l'esaurimento del movimento ribassista avviato a settembre e renderebbe probabile la prosecuzione della salita con obiettivi posto a 6,60 euro, 6,90 euro, quindi i massimi dello scorso anno a 7,25/30 euro. Un primo segnale di debolezza si avrebbe già al di sotto di 5,75 euro. Per oggi: finché le quotazioni stazionano sopra 5,85 euro il quadro tecnico è decisamente rialzista e sono possibili nuove salite a testare il massimo del giorno a 5,95/96 euro con estensioni a 6,05 euro. Sotto 5,85 euro si aprirebbe una correzione a 5,75. Non si esclude il superamento di 6,05 euro che farebbe proseguire la salita a quota 6,15.
COMMENTA LA NOTIZIA