1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat, post aumento azioni vincolate a patto scendono al 12,38%

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A seguito dell’aumento di capitale deliberato dal consiglio di amministrazione di Fiat il 15 settembre del 2005 e legato al prestito convertendo da 3 miliardi di euro concesso dalle banche, il gruppo del Lingotto rende noto che il numero delle azioni ordinarie vincolate all’accordo di consultazione sottoscritto nel giugno del 1999 non è variato. Pertanto, la percentuale complessiva delle azioni vincolate sul capitale ordinario Fiat è stata diluita dal 16,89% al 12,38%. Le parti aderenti all’accordo sono Ifil, con il 10,09% di azioni vincolate, Generali, con lo 0,81%, Imi investimenti, con lo 0,75% e Deutsche Bank Group, con lo 0,73%. Lo si legge su un annuncio pubblicato questa mattina dai giornali.