Fiat Auto e Chery: firmato MoU per cooperazione

Inviato da Micaela Osella il Mar, 31/10/2006 - 09:23
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat Auto e Chery Automobiles hanno oggi annunciato la firma di un memorandum d'intesa, in base al quale Chery Automobiles fornirà motori benzina da 1,6 e 1,8 litri da montare su vetture Fiat prodotte in Cina e al di fuori
del mercato cinese. Le due società stimano una fornitura annua di oltre 100.000 motori e prevedono di firmare l'accordo definitivo prima della fine dell'anno. Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat e Fiat Auto, ha dichiarato: "L'accordo con Chery ci darà l'opportunità di incrementare ulteriormente la produttività della nostra gamma prodotto sui mercati internazionali. Chery è un'azienda giovane e moderna con una solida esperienza tecnica e sono lieto di questa ulteriore tappa nella nostra strategia di alleanze mirate. Nel rapporto con Chery vediamo il potenziale per una più ampia collaborazione nell'area motori e cambi e successivamente anche in altri ambiti automotive".
COMMENTA LA NOTIZIA