Fiat Auto e Chery: firmato MoU per cooperazione

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat Auto e Chery Automobiles hanno oggi annunciato la firma di un memorandum d’intesa, in base al quale Chery Automobiles fornirà motori benzina da 1,6 e 1,8 litri da montare su vetture Fiat prodotte in Cina e al di fuori
del mercato cinese. Le due società stimano una fornitura annua di oltre 100.000 motori e prevedono di firmare l’accordo definitivo prima della fine dell’anno. Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat e Fiat Auto, ha dichiarato: “L’accordo con Chery ci darà l’opportunità di incrementare ulteriormente la produttività della nostra gamma prodotto sui mercati internazionali. Chery è un’azienda giovane e moderna con una solida esperienza tecnica e sono lieto di questa ulteriore tappa nella nostra strategia di alleanze mirate. Nel rapporto con Chery vediamo il potenziale per una più ampia collaborazione nell’area motori e cambi e successivamente anche in altri ambiti automotive”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
EUROPA

Total: utile netto balza del 77% nel primo trimestre 2017

Trimestrale migliore delle aspettative per Total in uno scenario caratterizzato dalla risalita dei prezzi del petrolio. In particolare, il colosso petrolifero francese ha visto l’utile netto rettificato balzare del 56% a 2,6 miliardi di dollari (cons…