1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fastweb e Tiscali accese da dichiarazioni Sawiris, società non commentano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fastweb e Tiscali in evidenza nel primo pomeriggio a Piazza Affari dopo le dichiarazioni di Naguib Sawiris, neo proprietario di Wind che si è detto interessato alle due società, con le quali però non avrebbe ancora preso contatti. In particolare la società guidata da Stefano Parisi sta facendo segnare un rialzo del 3,5% a 41,21 euro con più di 2,58 milioni di pezzi scambiati per un controvalore che supera al momento i 100 milioni di euro. Per Tiscali rialzo dello 0,37% a 2,8625 euro. Dal quartiere generale delle due società nessun commento, e presa d’atto delle dichiarazioni del magnate egiziano. Le due società hanno inoltre confermato di non aver incontrato i rappresentanti di Sawiris. Da ricordare comunque che Fastweb ha dato mandato a Deutsche Bank di studiare nuove alleanze o sviluppi strategici e quindi il dossier potrebbe essere stato già visionato dai consulenti del tycoon egiziano, anche se proprio la settimana scorsa Wind aveva smentito un interesse per la società. Dalle sale operative nessuna chiusa a priori all’operazione. Un analista interpellato da Finanza.com ha ribadito che il momento per il settore delle telecomunicazioni è molto fluido e tutto può succedere.