1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Exploit di Saipem, Bernstein alza rating e vede potenziale upside dell’89%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si profila un mercoledì da leoni per Saipem che svetta in testa al Ftse Mib con un progresso di oltre l’8% a quota 3,78 euro dopo essere stato anche sospeso per eccesso di rialzo. Il titolo della società di servizi petroliferi è stata promossa oggi a outperform da Bernstein con target price molto aggressivo a 6,6 euro, con un potenziale upside dell’89% rispetto alla chiusura della vigilia. A livello tecnico il titolo Saipem, superata area 3,7 euro potrebbe proiettarsi verso quota 4 euro e poi 4,19 euro dove stazionano i massimi a un anno.

Il passivo del titolo Saipem da inizio anno è dell’1% circa e dista circa il 12% dai massimi 2018 toccati il 24 gennaio. Saipem ha decisamente sottoperformato il mercato con il settore oil & gas che segna un +13% da inizio anno sull’onda dei massimi dal 2014 toccati dal petrolio (Wti sopra 71 dollari al barile).