Eurozona: pmi segnala ricrescita a luglio

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 24/07/2014 - 11:48
"A luglio incrementa nuovamente l'attività, ciò prova che l'economia sta crescendo ad uno dei tassi maggiori mai osservati negli ultimi tre anni". Lo ha dichiarato Chris Williamson, capo economista di Markit, commentando i risultati flash dei dati pmi diffusi stamattina.

"Ad ogni modo, nonostante la forte ripresa, i dati dell'indagine suggeriscono che il pil della regione sta crescendo ad un moderato tasso trimestrale di circa 0,4% - ha aggiunto Williamson - E' fondamentale notare che questa crescita non è abbastanza veloce da fornire stimoli alle imprese per assumere un livello di personale elevato che possa avere un significativo impatto sulla disoccupazione, infatti ancora una volta, l'indagine di luglio ha osservato solo una modesta creazione di posti di lavoro".

Una debolezza che secondo l'economista di Markit è in parte attribuibile alle preoccupazioni geopolitiche, in particolare all'inasprirsi della situazione in Ucraina e del conseguente potenziale impatto economico.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA