1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’Espresso: firmato l’accordo di integrazione con Itedi. Cir deterrà il 43%, Fca quasi il 15%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Gruppo editoriale L’Espresso e Italiana Editrice (Itedi) hanno firmato l’accordo di integrazione, dando seguito al memorandum d’intesa dello scorso 2 marzo. L’accordo è stato siglato anche da Cir, azionista di controllo di L’Espresso, e da Fiat Chrysler Automobiles e Ital Press, azionisti di Itedi. L’integrazione darà vita al “leader italiano nel settore dell’informazione multimediale quotidiana e periodica, oltre che a uno dei principali gruppi editoriali europei”, si legge nella nota diffusa oggi.
Nello specifico, si prevede il conferimento da parte di Fca e Ital Press del 100% delle azioni Itedi in Gruppo editoriale L’Espresso, a fronte di un corrispondente aumento di capitale riservato. Al perfezionamento dell’operazione Cir deterrà il 43,4% dell’Espresso, mentre Fca il 14,63% e Ital Press il 4,37%. Successivamente Fca distribuirà l’intera partecipazione ai suoi azionisti. Di conseguenza Exor riceverà il 4,26% di L’Espresso.