1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: Scaroni, bisogna rinegoziare contratti take or pay

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ necessario rinegoziare i contratti take or pay. Lo ha dichiarato Paolo Scaroni, amministratore delegato di Eni, durante un’intervista alla trasmissione ‘Unomattina’. Il problema di questi contratti, ha spiegato il top manager, riguarda non solo il Cane a sei zampe ma tutta l’Europa in quanto si è dotata di infrastrutture del gas basate su questo tipo di contratto. Bisogna rinegoziare queste intese, ha aggiunto, al fine di renderle più coerenti alle condizioni di mercato. Tornando ieri sera dalla Libia, Scaroni ha visto una situazione tranquilla con un governo che sembra avere saldamente in mano le redini del Paese e questo è senza dubbio una notizia positiva per il gruppo petrolifero italiano, visti i destini strettamente intrecciati di Italia e Libia. Eni è il primo produttore nel Paese nordafricano, ha proseguito Scaroni, con una produzione di circa 600 mila barili dei due milioni totali e l’obiettivo è quello di incrementarla ulteriormente.