1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni debole a Piazza Affari, pesano indiscrezioni di un possibile slittamento fase 2 a Kashagan

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni soffre in Borsa dopo le indiscrezioni, riportare dal Daily Telegraph, secondo cui il Governo kazako avrebbe minacciato nei giorni scorsi i soci del consorzio NCOC di ritardare di tre anni la fase due dello sviluppo di Kashagan, a meno che non vengano trovate soluzioni per abbattere i costi. Shell, che sostituirà il colosso italiano nel ruolo di operatore nella fase due, aveva già anticipato nei mesi scorsi che avrebbe tagliato il costo previsto della seconda fase da 68 miliardi di dollari a 50 miliardi di euro. E così a Piazza Affari il titolo del Cane a sei zampe lascia sul parterre quasi 1 punto percentuale a 17,49 euro.