1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni, avviata la produzione dei giacimenti in Angola

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni ha avviato la produzione dei giacimenti relativi al progetto Benguela-Belize-Lobito-Tomboco, situati nelle acque profonde dell’Angola. Bblt si trova nel Blocco 14 a una distanza di circa 400 chilometri da Luanda e in una profondità d’acqua di circa 500 metri. Partecipano al progetto Chevron (operatore, 31%), Eni (20%), Sonangol (20%), Total (20%), Galp (9%). La produzione iniziale è di 10.000 barili d’olio al giorno, con l’obiettivo di raggiungere la produzione complessiva a più di 200.000 barili d’olio al giorno. Gli investimenti ammontano a 2,5 miliardi di dollari, per sviluppare riserve di circa 450 milioni di barili al 100%. La produzione in quota Eni in Angola è oggi di circa 160.000 barili/giorno e salirà a più di 200.000 barili/giorno entro la fine del 2009. Da ricordare che il colosso italiano del Cane a sei zampe è presente in Angola, attraverso la propria società controllata Eni Angola a partire dagli anni ’80.