Enel poco mossa nonostante notizia francese

Inviato da Laura Vezzoli il Lun, 21/08/2006 - 10:34
Quotazione: ENEL
Viaggia poco sopra la parità Enel. Il gruppo presieduto da Fulvio Conti a Piazza Affari guadagna lo 0,04% scambiando a 6,995 euro. Il titolo non sembra dunque beneficiare dalle notizie riguardanti il matrimonio tra Suez e GdF. L'Antitrust Ue alla fine della scorsa ottava ha infatti espresso dubbi sull'ipotesi di aggregazione tra i due colossi dell'energia francese, sottolineando i problemi concorrenziali che nascerebbero in Francia e Belgio, dove il gruppo post-fusione, possedendo sia Electrabel sia Spe, controllerebbe una quota dell'88% nella fornitura e dell'83-93% nella produzione. Enel potrebbe dunque approfittare della situazione e aggiudicarsi finalmente la belga Electrabel, a cui fa la corte da tempo.
COMMENTA LA NOTIZIA