1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Election day Usa: dollaro verso rafforzamento in caso di vittoria della Clinton (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dollaro Usa sotto i riflettori nell’atteso giorno delle elezioni presidenziali statunitensi. per il momento il cross euro/dollaro si muove con circospezione in area 1,1056 (+0,14%). Biglietto verde che ieri era risalito con decisione dopo l’archiviazione della vicenda delle email e l’aumento del vantaggio nei sondaggi da parte di Hillary Clinton. “Oggi, nel giorno del voto, i mercati valutari resteranno in modalità attesa – – rimarca Asmara Jamaleh, economista per i mercati valutari di Intesa Sanpaolo – In caso di vittoria di Clinton il dollaro dovrebbe rafforzarsi ulteriormente sulla scia del venir meno del fattore incertezza e del conseguente aumento della probabilità di un rialzo Fed a dicembre, che il mercato dà già comunque all’80%. All’opposto, in caso di vittoria di Trump, il dollaro ne soffrirebbe”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …