1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

EasyJet: movimento I love Malpensa raccoglie 3 mila firme

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il movimento “I love Malpensa”, promosso dalla compagnia aerea low cost easyJet, ha già raccolto, secondo quanto si apprende da una nota stampa, circa 3 mila firme “a sostegno del ruolo di Malpensa come aeroporto internazionale di riferimento per i collegamenti aerei sul medio e lungo raggio; una centralità che merita di essere conservata anche in vista dell’appuntamento con l’Expo 2015”. “Abbiamo scelto di promuovere un movimento d’opinione totalmente slegato dal dibattito politico – dichiara Elisa Ravella, marketing manager Italia e Grecia di easyJet – perché ci sentiamo coinvolti in prima persona nella vita, nel funzionamento e nel futuro di Milano Malpensa, che consideriamo un aeroporto d’importanza strategica sin dal 2006 e che ha visto transitare, nel 2007, 2.261.641 passeggeri easyJet. Crediamo fermamente nelle prospettive di crescita di Milano Malpensa, tanto da aver varato un piano triennale di espansione che prevede investimenti per 600 milioni di euro, con il rafforzamento della flotta aerea, da pochi giorni passata a 9 aeromobili, ma destinata ad arrivare a 15 unità entro il 2009, un ulteriore incremento delle attuali 25 destinazioni nazionali e internazionali e la creazione di ulteriori posti di lavoro che si affiancheranno alle 280 persone, tra piloti e assistenti di volo, che già operano nella nostra base della Malpensa”.