1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Deutsche Bank non raggiungerà gli obiettivi di profitto, taglio di 500 posti lavoro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Profit warning da Deutsche Bank. Durante l’investor conference a Londra, la banca tedesca ha fatto sapere che non raggiungerà quest’anno l’obiettivo di utile ante imposte dal core business di 10 miliardi di euro, a causa del difficile scenario economico e dalle turbolenze dei mercati. Non solo. L’istituto di Francoforte ha avvertito che i risultati del terzo trimestre delle attività banking corporate e securities saranno più bassi del previsto. A pesare sui conti anche le svalutazioni sull’esposizione alla Grecia pari a 250 milioni di euro (nel secondo trimestre erano di 155 milioni). In scia a questa previsione, Deutsche Bank ha allo studio il taglio di 500 posti di lavoro nei prossimi mesi, soprattutto fuori dalla Germania.


“Ciò nonostante, la banca sarà profittevole nel terzo trimestre e si aspetta un livello elevato di utili per l’intero anno 2011 – si legge nella nota di presentazione – La banca è fiduciosa che le attività classiche di banking nel loro complesso registreranno il loro miglior utile ante imposte di sempre”. La prova del nove sarà il 25 ottobre, quando Deutsche Bank pubblicherà i risultati relativi al terzo trimestre. Intanto il mercato, già preoccupato per le sorti della Grecia e la ripresa economica globale, storce il naso. In scia all’annuncio il titolo Deutsche Bank ha ampliato le perdite. L’azione a Francoforte perde quasi 6 punti percentuali (-5,94%) scambiando a 24,22 euro, dopo aver segnato un -4% durante la mattina.