1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Dalla Cina nuovi segnali di forza: cresce oltre le attese il mercato del lavoro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La forza della Cina non accenna a rallentare il passo. E’ il dato della disoccupazione urbana nel Paese asiatico a riproporla: la disoccupazione è scesa al 4,1% della forza lavoro nel mese di settembre, con 9,05 milioni di persone
registrate come disoccupate. Si tratta di un dato inferiore dello 0,1% alla precedente lettura di fine giugno,
quando il tasso si attestava intorno al 4,2%. Se allarghiamo l’orizzonte temporale emerge che nei primi nove mesi dell’anno in Cina sono stati creati 9,31 milioni di nuovi posti di lavoro nelle aree urbane. Il mercato del lavoro sta crescendo più forte di quanto previsto dal governo. Pechino aveva, infatti, posto come obiettivo del Paese per l’intero la creazione di 9 milioni di nuovi posti di lavoro.