1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

CreVal si stabilizza nel secondo giorno dell’aumento, +9% prezzo dei diritti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Torna la quiete sul titolo Creval dopo l’ennesino tonfo di ieri, coincidente con il promo giorno del maxi-aumento di capitale da 700 milioni di euro.

Il titolo CreVal è poco mosso a 0,1043 euro (+0,10%) dopo il tonfo del 7% circa di ieri, mentre riprende quota il valore dei diritti di opzione per la sottoscrizione delle azioni Creval di nuova emissione, in ascesa di oltre il 9% a 2,79 euro, dopo il pesante -66% di ieri.

L’aumento di capitale prevede l’emissione di 6.996.605.613 nuove azioni ordinarie Creval da offrire in opzione agli azionisti di Creval ad un prezzo unitario di sottoscrizione pari a 0,1 euro, di cui 0,09 euro a titolo di sovrapprezzo, nel rapporto di 631 azioni Creval di nuova emissione ogni 1 azione posseduta. Il prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni oggetto di Offerta incorpora uno sconto di circa il 16% sul prezzo teorico ex diritto (c.d. Theoretical Ex Right Price – TERP) delle azioni Creval, calcolato secondo le metodologie correnti, sulla base della media dei prezzi ufficiali degli ultimi 3 mesi.
I diritti di opzione per la sottoscrizione delle azioni Creval di nuova emissione saranno esercitabili fino all’8 marzo incluso e saranno negoziabili fino al 2 marzo.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Intervento del vice ministro dell'economia

Garavaglia (MEF): “Taglio tasse per imprese a breve”

Buone notizie per le imprese. Già prima della fine dell’estate potrebbe esserci un provvedimento sul taglio delle tasse. Così Massimo Garavaglia, vice del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, a margine di …

Intervento ministro Interni

Salvini: “UE su tanti fronti è un problema”

“L’Europa poteva essere un’opportunità invece su tanti fronti è un problema”. C’è delusione nella parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini a margine dell’inaugurazione della nuova Questura di Fermo. Quando parla …