1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Creval non riesce ad aprire per eccesso di ribasso, tonfo teorico del 20% su incognita aumento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si preannuncia una nuova giornata di passione per il Credito Valtellinese (Creval). Dopo il tracollo del 19% della vigilia, questa mattina il titolo non è riuscito ancora a fare prezzo per eccesso di ribasso sul prezzo di controllo segnando un teorico tonfo del 20% circa in area 0,92 euro.

Le difficoltà di Banca Carige nel trovare il sostegno delle banche per far partire l’aumento di capitale hanno contribuito in questi giorni a rendere ancora più tesa la situazione di Creval, che ha in cantiere un aumento di ben 700 milioni.

L’assemblea straordinaria di Creval è stata convocata per il prossimo 19 dicembre con all’ordine del giorno la proposta di aumento del capitale per un importo massimo di 700 milioni, oltre che il raggruppamento delle azioni della banca nel rapporto di 1 nuova azione ogni 10 esistenti.