1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

I conti di Buzzi Unicem sotto la lente del Credit Suisse

QUOTAZIONI Buzzi Unicem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non è stata una semestrale coi fiocchi quella che ha presentato Buzzi lo scorso venerdì. Ma la seconda parte del 2004 riscatterà questo mesi. Ecco la tesi degli analisti del Credit Suisse First Boston, che in una nota odierna hanno confermato il lusinghiero rating di outperform su Buzzi con target price a 15 euro.. “I numeri ci sono sembrati un po’ deboli, specialmente per quanta riguarda la performance in America, dove l’Ebitda è stato appena dell’1%”, dicono gli esperti della casa d’affari elvetica, spiegando che: “questo è stato fonte di disappunto dal momento che il mercato Usa è sempre stato considerato un punto forte per i bilanci della prima parte dell’anno delle società cementifere”. Ma questo anno non è stato così, colpa di una combinazione di fattori negativi come le importazioni. Dall’altro canto, se ci si vuole consolare spunta la Germania, un mercato dove l’Ebitda è salito del 75% rispetto all’anno scorso. “Ma questo mercato data la scarsa profittabilità conta relativamente sui dati di bilancio del primo semestre”, sottolineano gli esperti del Csfb. Tirando le somme, i risultati di Buzzi sono stati senza infamia e senza lode. E il mercato li ha già scontati. “La società si è preoccupata per tempo di frenare le aspettative del mercato, e come risultato l’azione ha sofferto un po’ in Borsa”, ricorda Franza, esperto del Credit Suisse. Ma il secondo semestre si volta pagina. “Il signor Buzzi ha ripetuto parecchie volte che la seconda parte dell’anno sarà significativamente migliore rispetto alla prima. Il motivo? Alcuni problemi che hanno caratterizzato il mercato Usa verranno superati. Poi l’aumento del prezzo del petrolio farà il resto: avrà un impatto positivo per le società attive nelle costruzioni”, spiega ancora Franza. Dunque: “dato che l’azione tratta sotto il multiplo di 8 volte P/E e considerando il quadro positivo del secondo semestre, noi consideriamo Buzzi Unicem una delle nostre azioni preferite a questi livelli”, conclude il broker.