1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il Congresso Usa non si fida della cessione dei pc Ibm a Lenovo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Congresso americano guarda con sospetto alla vendita dei pc di Ibm ai cinesi di Lenovo e mette in dubbio l’operazione. Tre senatori repubblicani, capeggiati da Duncan Hunter hanno infatti richiesto una verifica dell’accordo in quanto potrebbe portare al trasferimento di tecnologie correlate con la difesa a favore di Beijing. Così la maggiore acquisizione mai effettuata da un’azienda cinese Oltreoceano, per 1,75 miliardi di dollari, dovrà affrontare un’indagine di 45 giorni durante i quali saranno posti in luce i rischi per la sicurezza e per l’economia statunitense derivanti dalla cessione di asset sensibili in mani straniere.