Commodity: posizioni nette lunghe in calo per la prima volta in sette settimane

Inviato da Luca Fiore il Lun, 12/03/2012 - 12:02
Dopo il taglio delle stime di crescita da parte della Cina, scendono, per la prima volta in sette settimane, le posizioni nette rialziste degli hedge fund sulle commodity. Secondo i dati diffusi dalla Commodity Futures Trading Commission le posizioni nette lunghe nella settimana al 6 marzo sono scese dell'1,1 a 1,17 milioni di contratti. Le autorità cinesi la scorsa settimana hanno annunciato di aver ridotto il target di crescita dell'economia nel 2012 dall'8 al 7,5%. Secondo le stime di Barclays Capital circa il 40% del rame, il 43% dell'alluminio ed il 46% del nickel a livello globale è consumato dalla Cina.
COMMENTA LA NOTIZIA