1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Chiusura negativa per la Borsa di Sydney

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Sydney ha chiuso gli scambi di oggi in ribasso in scia alle continue rivolte in Libia. A questo si è aggiunto il terremoto Christchurch. L’indice S&P/ASX 200 è sceso di -0,88% attestandosi a quota 4.856,667. In controtendenza BHP Billiton che ha registrato un +1,6% a seguito dell’acquisizione della quota in un gasdotto per 4,75 miliardi di dollari.