1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Capitalia, utile netto trimestrale piu’ che triplicato a 1,028 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Capitalia ha approvato la relazione trimestrale consolidata al 31 dicembre del 2005, che ha mostrato un utile netto più che triplicato a 1.028 milioni di euro. I ricavi totali hanno fatto registrare una crescita del 6% attestandosi a 5.172 milioni di euro. Il margine di interesse, pari a 2.521 milioni, ha fatto registrare una modesta diminuzione (-0,6%). Le commissioni nette hanno raggiunto quota 1.682 milioni (+7,3%). Il collocamento di prodotti di wealth management delle reti distributive del gruppo nel 2005 si è attestato a 7.007 milioni, che si confrontano con i 4.976 milioni del 2004 (+41%). I profitti e perdite su attività e passività valutate al fair value hanno toccato quota 488 milioni rispetto a 423 milioni al 31 dicembre 2004 (+15,2%). I dividendi e gli utili delle partecipazioni valutate al patrimonio netto sono cresciuti del 44,9% a 158 milioni. Gli altri proventi di gestione si sono attestati a 320 milioni, in crescita del 34,6% rispetto al corrispondente periodo del 2004. Il margine di intermediazione ha evidenziato un progresso del 6% attestandosi a 5.172 milioni da 4.878 milioni. I costi operativi, pari a3.172 milioni, hanno fatto segnare un incremento dell’1,1% (erano pari a 3.137 milioni nel 2004), mentre le spese amministrative si sono attestate a 1.068 milioni (+4,3%). Il risultato lordo di gestione ha evidenziato una progressione del 14,9% passando a 1.999 milioni da 1.740 milioni. Il risultato operativo netto è passato da 289 milioni al 31 dicembre 2004 a 1.410 milioni a fine dicembre 2005.