Cambiare vita: le italiane sognano una casa nuova, magari in affitto

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 20/03/2014 - 16:09
Le donne italiane hanno una forte voglia di cambiamento. E per molte il modo migliore per ricominciare è una bella casa nuova di fronte al mare, magari in affitto. E' quanto emerge dalla ricerca condotta da Casa.it e al Femminile.com sui desideri di cambiamento delle italiane. Lo studio sottolinea come per più dell'85% del campione cambiare vita significa anche cambiare casa. Il 45,3% individua il cambiamento di abitazione come parte fondamentale del processo di trasformazione delle abitudini, mentre il 39,8% lo ritiene importante ma non vincolante. Nella classifica delle location preferite per il nuovo inizio in una casa da sogno, al primo posto troviamo le località di mare: il 46,4% vorrebbe infatti ricominciare tutto in una bella casa di fronte al mare; a seguire le villette (15,8%), i più comuni condomini (10,8%) e i casali di campagna a stretto contatto con la natura (8,7%). Un sogno per molte, dunque, ma dai risvolti concreti. Le italiane sembrano infatti avere le idee piuttosto chiare in materia di "fattibilità": il 26,9% delle intervistate che vorrebbe iniziare la propria nuova vita in una nuova casa lo farebbero affittando la propria abitazione. Subito dopo un 25,1% disposto a spendere dai 100 mila ai 300 mila euro, mentre 100 mila euro è il tetto massimo per il 21,1%. Le più sognatrici vorrebbero potersi permettere una spesa dai 500 mila euro in su (11%) o poter vivere nella casa dei propri desideri senza spendere nemmeno un centesimo (15,9%). È dunque la formula dell'affitto a farla da padrona e a registrare la percentuale di preferenza più alta come a dire "cambiare sì, ma con riserva" (26,9%).
COMMENTA LA NOTIZIA