1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Btp avanti tutta, spread ai minimi dal 28 settembre in attesa di Conte-Juncker

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Spread Btp-Bund ai minimi a circa due mesi e mezzo con il mercato che guarda con fiducia all’incontro di stasera tra il premier Giuseppe Conte e il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker.

Il differenziale di rendimento tra Btp e Bund è sceso fino a un minimo a 271 punti base, livello più basso dallo scorso 28 settembre quando il governo M5S-Lega presentò la NADEF 2019 contenente l’obiettivo di deficit al 2,4%.

Il rendimento del Btp decennale ha toccato un minimo sotto la soglia del 3%, in calo di circa 70pb dal picco del 18 ottobre.

Gli ultimi rumor riportati da Bloomberg vedono il governo italiano pronto a presentare una nuova bozza della legge di bilancio con deficit al 2% rispetto al 2,4% proposto inizialmente.