1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Brexit: leader europei pronti ad agire, sul tavolo l’ipotesi di un budget comune

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I leader dei Paesi europei, riuniti nel fine settimana al vertice economico di Aix-en-Provence, in Francia, si sono trovati d’accordo sull’idea di agire in maniera urgente per il futuro dell’Unione europea dopo lo choc della Brexit. “Lo status quo non può essere una risposta alla Brexit”, ha affermato il commissionario europeo agli Affari economici, Pierre Moscovici, invitando a una “offensiva europea”. Più prudente il tono del ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble, secondo cui l’obiettivo primario sarebbe quello di riconquistare la fiducia delle persone prima di lanciarsi in grandi progetti europei. In una intervista al giornale Welt am Sonntag, Schaeuble, ha dichiarato: “sono favorevole a una maggiore integrazione in Europa, ma non è il momento”. Tra le ipotesi emerse al vertice per fronteggiare l’uscita della Gran Bretagna dalla Ue, i leader europei avrebbero proposto un budget comune per la zona euro.